LIBRI

Ultima chiamata – L’uomo nuoce gravemente alla salute del pianeta: 30 testimonianze di speranza’

Tutto è cominciato il 12 luglio 2018, quando Walter Pilloni, cominciò il  programma televisivo “Riambientiamoci”, un format riguardante i temi dell’ambiente a 360°. Un giorno, il mio caro amico mi chiamò, invitandomi come prima ospite a testimoniare uno dei temi a me molto cari, e soprattutto, legati ad una forte emergenza nel nostro territorio ligure: parlare di ungulati. Walter affrontò diversi argomenti con 30 ospiti, e dopo questo straordinario percorso di informazione, in collaborazione con il  giornalista Alberto Bruzzone, è stato realizzato il libro: “Ultima chiamata”, con le 30 testimonianze di speranza, di tutto noi presenti in puntata. Per dare un ulteriore tocco di profondità e di contenuto grazie alla sua esperienza come fotografo, documentarista ambientale, la prefazione è stata curata da Luca Brancali. Ogni testimonianza racchiude una preoccupazione riguardo al nostro futuro, consapevoli dei danni che l’uomo per secoli ha causato al pianeta. 30 piccoli e grandi protagonisti della scena politica, imprenditoriale e delle associazione di volontariato, che   contribuiscono attivamente ognuno con la propria conoscenza ed esperienza, a mitigare e/o informare sul disastro imminente. Buona lettura.

Un libro racconta una storia, percorsi ed esperienze di vita, amori, passioni, viaggi, realtà o fantasie che possono far sognare ognuno di noi.

Ma il libro che vi presento oggi, è un dono ricevuto da un caro amico, Ruruki, un grande viaggiatore, appassionato di fotografie, un grande narratore che sa raccontare con le parole e le sue immagini, la storia d’Africa.

Ruruki, come lo chiamano gli amici, ma all’anagrafe è Luca Gargano, imprenditore genovese, esperto in distillati in Italia e nel mondo, eletto nel 204 “Mejor Experto del Ron”, inventore del movimento “Triple S”, ha realizzato il libro documentario “AFRICA – where life is still legal”, raccontando le storie, gli incontri, le esperienze di questa terra. Le fotografie ti rapiscono immediatamente, ogni pagina, conquista i nostri occhi e la nostra mente, per la capacità di aver saputo raccogliere quel dettaglio, quel momento, quei colori e quelle espressioni di vita vera. Un vero e proprio percorso, che accompagna il mondo occidentale a confrontarsi per contrasto con la ‘nostra’ idea di civilizzazione.

Il volume raccoglie oltre mille fotografie scattate in dieci anni di viaggi nel continente africano, un itinerario che ci porta alla scoperta della vita umana a contatto con la terra, gli animali, il lavoro ed i cicli naturali della vita stessa.

Leggi l’articolo completo

Le mie letture estive